Panini morbidissimi per Aperitivo

Questa ricetta é favolosa. Il pane diventa morbidissimo e gustoso. L´unica cosa che dovete aggiungerci é il ripieno.

Potete decidere di fare palline minuscole, io le volevo cosí, domani riprovo a farle mignon. O Palline piccole, o medie… ma cresce molto in cottura quindi dovete fare delle prove pesando le vostre palline se volete essere certi di avere delle palline perfette.

Anche se, come nel mio caso, dovessero risultare più grandi delle palline che desideravate ( sarà la prossima ricetta), sono eccellenti. Noi le abbiamo fatte fuori in 5 minuti con la marmellata le neutre e con un filo di olio quelle al burro.

Ma bando alle ciance, passiamo alla ricetta.

Avete bisogno solo di carta da forno, e se invece dei micro panini volete provare a fare una pagnotta allora un contenitore per il pane, da forno. Io uso sempre i miei due contenitori della Romertopf uno sull’ altro. Ricordatevi che vanno imburrati leggermenti per eviatre che il pane si attacchi.

INGREDIENTI

  • 500 gr. di farina 0 – W 480
  • 150 ml . di acqua tiepida
  • 50 ml. di latte intero tiepido
  • 50 ml di panna liquida
  • 50 ml di olio di semi
  • 10 gr. di sale
  • 1 cucchiaio di miele
  • 12 gr di lievito di birra fresco oppure 5 gr. di lievito secco

Variante con il licoli

  • 450 gr. di farina 0 – W 480
  • 300 ml di licoli rinfrescato con la fairna usata per la ricetta e maturo
  • 50 ml. di latte intero tiepido
  • 50 ml di panna liquida
  • 50 ml di olio di semi
  • 10 gr. di sale
  • 1 cucchiaio di miele

Sciogliere il lievito in una ciotola usando i liquidi della ricetta possibilmente tiepidi.

Versare la farina lentamente a pioggia ed impastare.

L’impasto deve risultare estremamente liscio. Mettete a riposare l’ impasto fino a che duplica. E’ possibile tranquillamente metterlo in grido e prenderlo ore ed ore dopo. Anche 18 ore dopo.

Prendete la ciotola con l’impasto duplicato e sgonfiatelo con un pugno.

Prendete delle piccolissime porzioni di impasto esattamente come fareste con lo staglio della pizza e della mozzarella e pirlatele un pochino, ovvero dategli la forma tonda.

Se non volete lasciarle bianche, potete mettere nel centro un pezzettino di burro e delle erbe aromatiche. Oppure un pezzetto di formaggio. O un cubettino di cioccolata. Insomma usate la fantasia e poi mandatemi una foto del vostro capolavoro!

Mettete i paninetti distanziati ma non troppo. Accendete il forno a 180 gradi e quando è pronto infornate il tutto per 25 minuti circa, per dei panini piccoli. 15 minuti per i mignon e 35 per panini da 100gr.

Non dimenticatevi, per avere una crosta carina sui panini, di spennellarli con un poco di latte prima di infornarli.

Buon Appetito e che la forza del lievito madre sia con voi!

%d bloggers like this: