Pizza Napoletana al Piatto

Questa ricetta ormai la faccio da 5 anni ed é perfetta.

Esiste anche la versione PIZZA SEMPLICE QUI.

E la versione FOCACCIA QUA

Merito sicuramente dell´acquisto del fornetto Ferrari per cucinare le pizze a casa come se fossero cotte nel forno a legna. Merito del mio primo maestro Consiglio Mega. Ma questa ricetta é deliziosa, sempre.

Quindi prima di leggere la ricetta posso dirvi tranquillamente che potete usare il forno di casa, o la pietra refrattaria nel forno di casa, ma hei, non é lo stesso.

Vale seriemente tutti i soldi spesi questo Fornetto Ferrari. Non solo cuoce la pizza in 5 minuti, ma la cuoce su pietra refrattaria, la cuoce bene ed é la pizza piú simile a quella che fa la pizzeria sotto casa di Mammá a casa mia a Napoli.

Quindi da espatriata triste e disperata vi dico… il Fornetto Ferrari é una benedizione divina.

Quindi la ricetta é per circa 12 panietti da 250 grammi ciascuno.

INGREDIENTI

12 ORE PRIMA preparare il POOLISH

  • 75 gr di semola
  • 75 gr di farina integrale
  • 180 ml di acqua
  • 5 gr di licoli o di pasta madre rinfrescata, quindi molto attiva.

Chiudere il contenitore dove si é mischiato il poolish e lasciarlo a 20 gradi per 12 ore.

Ora io mi trovo benissimo con questi contenitori in acciaio che si lavano in lavastoviglie non assorbono odori e hanno il tappo! E logicamente, dato che io abito tra le alpi li ho presi su Amazon. Questo il link per trovarli. LINK.

Intanto nel secondo contenitore con tappo preparate le farine in Autolisi. Certo potete farlo poco prima di impastare ma perché non preparare tutto 12 ore prima ed afvere tutto pronto quando serve? Io infatti tendo poi a dimenticarmi questo passaggio, per questo preparo il poolish e poi preparo láutolisi con:

AUTOLISI DELLE FARINE

  • 1200 gr. farina 00  W300 oppure LA FARINA CAPUTO
  • 175 gr. semola a questo punto dato ceh ci siete SEMOLA CAPUTO
  • 25 gr. farina integrale – o anche INTEGRALE CAPUTO
  • 780 ml di acqua
  • 5 gr. di sale

IMPASTO FINALE

  • 200 gr. farina W300
  • 130 ml di acqua
  • Tutto il Poolish
  • Tutta la farina messa in Autolisi
  • 3 gr. di lievito di birra
  • 50 gr. sale
  • 20 gr. malto d´orzo
  • 30 gr. olio extra vergine di oliva

Modalità di impasto

Inserire progressivamente nell´impastatrice

  •  Poolish
  • Massaautolitica
  • 20 gr. malto
  • 110gr acqua
  • 3gr LDB  (utilizzare i residui 20 gr diacqua per sciogliere il ldb) e impastare fino a che non si sia amalgamato il tutto. Aggiungere il ldb quando l’impasto è già ben amalgamato ma non troppo incordato.

Aggiungere progressivamentela farina, quindi aggiungere il sale (non sciolto in acqua) in tre o quattrovolte, quindi aggiungere l’olio in tre o quattro volte.

La durata dell´impasto varia dai 20 ai 30 minuti, ma cercare di non stressare l´impasto.

Mettere in un contenitore e chiudere il contenitore.

Lasciare riposare quattro ore a temperatura ambiente piú o meno calda (circa 21/22 gradi) e poi mettere in frigo.

Lasciare infrigo a circa 4 gradi per 6 ore, quindi effettuare lo staglio. I panetti dovranno essere di circa 250gr.

Chiudere i panetti in contenitori singoli o in una cassetta per lievitazione e lsciare lievitare altre 8 ore. Seguire il link per trovare di cosa parlo su AMAZON.

Dopo procedere alla cottura, con un forno in cui sia possibile raggiungere una temperatura di almeno 400 gradi. Quindi un forno a legna o il FORNETTO FERRARI.

BUON APPETITO

Questo Blog partecipa al programma di Amazon Affiliate al fine di potervi mostrare con piú facilmente i prodotti da me usati e quelli che vi consiglio di usare. Il che vuol dire che nel caso acquistiate un qualsiasi prodotto da Amazon é possibile che io riceva una piccolissima commissione. Grazie per la fiducia e per essere passati qui.

One Comment

Comments are closed.