Pane Montanaro

Questo post e’ costato a livello sociale l’uccisione di una tazza, un gabinetto contaminato, l’uccisione di un lupo di cappuccetto rosso, la distruzione di un castello di lego, 20 di FATE I BRAVI verso l’altra stanza, 5 di SMETTETELA, 2 angoli della punizione e un pavimento bagnato. 
Poi si e’ alzato Jabba e tutto e’ tornato tranquillo.

Il pane di Segale e’ notoriamente famoso per essere un MATTONE INTERGALATTICO ma far tanto bene alla salute…
La salute ne giova ma vi assicuro che l’umore no.
Mangiare un pane duro, gommoso e dal sapore molto forte che copre qualsiasi altra cosa non e’ sempre piacevole.

Quella che vi scrivo qua e’ la ricetta base.

INGREDIENTI

  • 60 gr. di Pasta Madre Solida “THE FORCE” rinfrescata.
  • 200 gr. di Segale
  • 100 gr. di Farina Forte ( io ho usato Manitoba) 
  • 100 gr di Farina 0
  • 50 gr. di Farina di Farro Bianco
  • 50 gr. di Farina Integrale 
  • 7 gr. di Sale
  • 370 ml di acqua

Sciolgo nell’acqua tiepida la pm.
La metto nella ciotola e sbatacchio bene bene come se volessi fare una frittata.
Uso 25 ml di acqua.
Poi inserisco tutte le farine e il sale.
Impastare ma la presenza della segale rende tutto l´impasto piú appiccioso. Prendo l’impasto lo metto in frigo e ce lo lascio fino al giorno dopo.
Tempo variabile.

Sicuramente la manitoba gioca un gioco anche nella resistenza dell’impasto in frigo per piu’ ore senza inacidire. Quindi e’ questione di esperimenti anche in questo.
Io ho fatto il pane alle 10 di sera e l’ho tirato fuori dal frigo intorno alla stessa ore di mattina.
Fatto acclimatare poi con l’aiuto di poca farina ( perche’ senza per me e’ impossibile) ho fatto il primo giro di pieghe. Poi ogni 45 minuti circa.

Messa in forma e in cestino intorno alle 13.00.

Se volete dargli una forma speciale provate il CESTINO TRIANGOLARE o comunque se ancora vi servono i Cestini date un´occhiata qui su AMAZON. Questo blog partecipa al programma Amazon affilaite quindi se comprerete qualcosa questo blog guadagnerá qualche centesimo per permettersi di scrivere ancora nuove ricette.

CESTINI AMAZON


Perfetto ore quasi 17.00
Infornato a 160 gradi in salita a 220 Poi discesa a 180 per totale di 45 minuti.
Ed eccolo qua.

Buon Appetito

Questo Blog partecipa al programma di Amazon Affiliate al fine di potervi mostrare con piú facilmente i prodotti da me usati e quelli che vi consiglio di usare. Il che vuol dire che nel caso acquistiate un qualsiasi prodotto da Amazon é possibile che io riceva una piccolissima commissione. Grazie per la fiducia e per essere passati qui.

%d bloggers like this: