Körnerbrot – Pane senza farina o lievito

Se il pane con le noci é ancora pane, ( vedi discussione del 19.03.2019 sulla nostra pagina), e allora possiamo chiamare pane anche questa ricetta che non prevede l´uso della farina o del lievito.

Il sapore é molto controverso. La persona che me l´ha data logicamente ne va molto ghiotta ma io personalmente non l´ho amato. E´sicuramente nutrientissimo e fa sicuramente molto bene ma non é il mio gusto. Tuttavia in Germania é normalissimo trovarlo sulle tavole e sopratutto a colazione. Eventualmente lo proveró aggiungendo il mix di semi ad una farina integrale e di segale, per oggi vi riporto la ricetta per come mi é stata passata dalla mia amica che lavora presso la panetteria del villaggio.

INGREDIENTI

  • 50 gr. di semi di Zucca BIO
  • 100 gr. di semi di Girasole BIO
  • 100 gr. semi di Lino
  • 70 gr. di mandorle BIO
  • 100 gr. di semi di Chia
  • 100 gr. di fiocchi di avena o fiocchi di riso
  • un cucchiaino di finocchietto
  • un cucciaino di polvere di cumino
  • un pizzico di sale
  • 20 gr di bucce di Pisillium
  • 20 ml di olio
  • 550 ml di acqua

Ora parliamone, le Bucce di Pisillium chi ne ha mai sentito parlare? Qui si trovano al supermercato normalmente ma essendo solo venti grammi potete anche evitarli. Tuttavia la loro presenza aiuta a legare tutti gli ingredienti. Credo che in Italia si trovino solo in farmacia? Ho messo per questo i vari link ad Amazon che li vende. Sono link di affilaite quindi é possibile che se ovemai comprate qualcosa io guadagneró 2 centesimi, wow che vita.

Mischiate tutti i semi e gli aromi insieme. Quindi aggiungete l´olio e mischiate.

Versate sul composto l´acqua che deve essere bollente e mischiate il tutto.

Intanto avete preparato la cassetta bagnandola e mettendo la carta da forno bagnata tutto intorno. Potete mettere anche dei semi di sesamo sotto in modo che quando tirerete fuori il pane sembrerá stupendamente decorato.

Versate il composto nella cassetta e lasciate riposare minom quattro ore, tutta la notte non guasta. I semi in questo caso si allargano ed assorbono bene l´umiditá.

Fate scaldare il forno a 180 gradi e cuocete per 40 minuti. Poi prendete la cassetta, rivoltate il pane sulla griglia, togliete la carta da forno e fate cuocere altri 20 minuti. Se al termine di quest´ora il pane risulta ancora umido potete allungare la cottura fino a che non vi risulti giusto.

Fate freddare bene prima di affettare e buon appetito!

Questo Blog partecipa al programma di Amazon Affiliate al fine di potervi mostrare con piú facilmente i prodotti da me usati e quelli che vi consiglio di usare. Il che vuol dire che nel caso acquistiate un qualsiasi prodotto da Amazon é possibile che io riceva una piccolissima commissione. Grazie per la fiducia e per essere passati qui.